Home > News > Approfondimenti > Tecnica ECG intracavitaria modificata

Tecnica ECG intracavitaria modificata

Vi segnaliamo un’interessante pubblicazione della fondazione universitaria policlinico Gemelli di Roma, lo studio descrive la “tecnica ECG intracavitaria modificata” per valutare la posizione della punta dei CVC in pazienti affetti da fibrillazione atriale.

A riguardo, vi ricordiamo che Pilot™  è ad oggi l’unico sistema di posizionamento con tecnica ECG che permette di valutare l’ampiezza delle onde F nei pazienti con fibrillazione atriale.

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza cookies a fini statistici. Continuando la navigazione consentirai l'utilizzo di questa tecnologia. Ho capito Privacy Policy